La Elizabeth Line entra finalmente in servizio

Mag 6 • Eventi • 25 Views • Nessun commento su La Elizabeth Line entra finalmente in servizio

La nuova linea di metropolitana che Londra ha voluto dedicare alla regina Elisabetta entrerà finalmente in funzione il 24 maggio 2022.

Transport for London ha infatti annunciato l’imminente inaugurazione della Elizabeth Line, un nuovo e modernissimo servizio che metterà in collegamento l’ovest della città (Heathrow e Reading) con la parte più a est (Shenfield e Abbey Wood), passando per alcune stazioni nevralgiche del centro quali Paddington, Bond Street (fermata non ancora completata), Tottenham Court Road, Farrington e Liverpool Street.

La Elizabeth Line fornirà 41 stazioni, di cui 10 completamente nuove.

Da principio, ci saranno 12 treni disponibili ogni ora (uno ogni 5 minuti), che correranno lungo la tratta Paddington-Abbey Wood nella fascia oraria 06.30-23.00. Il servizio sarà disponibile lunedì-sabato. La domenica saranno invece effettuati i lavori di completamento della linea.

Al momento la Elizabeth Line sarà infatti divisa in tre sezioni.

La prima si snoderà tra Heathrow e Paddington e tra Reading e Paddington, toccando le stazioni di West Ealing, Ealing Broadway e Acton Main Line.

La seconda si snoderà tra Paddington e Abbey Wood, toccando le stazioni del centro sopra menzionate e proseguendo lungo Whitechapel, Canary Wharf, Custom House e Woolwich.

La terza partirà invece da Liverpool Street e si dirigerà verso Shenfield, toccando Stratford, Forest Gate, Manor Park, Ilford, Romford.

La linea sarà totalmente ultimata a maggio 2023.

La Elizabeth Line aumenterà del 10% la capacità del network. Si calcola che ogni anno sarà utilizzata da 200 milioni di persone.

Il parziale completamento della linea arriva proprio alla vigilia delle celebrazioni per il 70esimo anno dall’incoronazione della regina Elisabetta.

Si potrà viaggiare sulla linea con l’utilizzo della Oyster Card, con eccezione della tratta a ovest compresa tra Reading e West Drayton, dove sarà comunque possibile utilizzare la formula contactless.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

«