VISITA DEL V&A VICTORIA AND ALBERT MUSEUM

Dic 4 • Itinerari • 950 Views • Nessun commento su VISITA DEL V&A VICTORIA AND ALBERT MUSEUM

Visitare il V&A è un’esperienza unica da fare a Londra se si è appassionati di belle arti, arti decorative e culture del mondo, ma anche una scoperta inaspettata che appaga gli occhi e la mente.

Con questa proposta, vi offriamo la possibilità di una visita al Victoria and Albert Museum in italiano, con il supporto di un’accompagnatrice esperta in museologia e storia dell’arte. Nelle giornate di venerdì, l’itinerario può essere svolto anche la sera (il museo chiude alle 22.00).

Il museo-palazzo viene fondato nel 1852 dalla Regina Vittoria e da Albert il Principe Consorte (da qui il nome), in seguito al grande successo dell’esposizione universale di Londra dell’anno prima.

Da allora, la collezione si è arricchita sempre più fin a raggiungere gli oltre 2.3 milioni di oggetti, che coprono più di cinque mila anni di creatività da molte parti del mondo.

Dall’occidente all’oriente, esemplari di arti decorative come argenti, ori, ceramiche e vetri, gioielli e tessuti si alternano a ricreare ambienti storici autentici: dall’antico medioevo, al Rinascimento, all’epoca tudor; dai fasti Napoleonici all’età Vittoriana. Il design della moda si intreccia con quello del teatro, e l’arredamento e l’architettura. Mentre le gallerie dell’oriente testimoniano i grandi viaggi esplorativi e l’unione di culture diverse nel mondo delle arte.

Leader nella collezione è sicuramente la nostra arte italiana, centrale tema della visita. Per nominare solo i grandi maestri: Donatello con alcuni rilievi scultorei; Leonardo con un codice di appunti e disegni; Raffaello con i maestosi cartoni per gli arazzi vaticani, Michelangelo nella fedele copia del David di Firenze, il Bernini nel possente marmo Barocco del Tritone e le Tre Grazie neoclassiche del Canova.

Il percorso museale comprende gallerie cronologiche (alto medioevo, gotico, rinascimento, barocco ed epoca imperiale), il percorso delle British Galleries dedicato alla storia degli artisti e personaggi inglesi, ed il percorso delle tecniche e dei materiali artistici.

Da non perdere è anche il meraviglioso Cafè Vittoriano disegnato da William Morris&Co, esponente del movimento dell’Art and Craft Britannico, e simbolo del museo come antesignano del design moderno.

La visita si soffermerà sulle sale e le opere di maggior interesse percorrendo quasi interamente il museo (sei piani per 146 sale) e lasciando il resto a una visita individuale e soggettiva.

Nel periodo natalizio il museo si arricchisce di decorazioni natalizie in vero stile Vittoriano accompagnato dai tradizionali Christmas Carols.

Contattateci per conoscere disponibilità ed offerte: londrainitaliano@gmail.com

VISITA DEL V&A IN ITALIANO: la nostra accompagnatrice Silvia De Vecchi

Se la vostra accompagnatrice ideale è una persona che ama l’arte e la cultura, con Silvia avete trovato la figura giusta. Milanese di nascita, laureata ben tre volte tra beni culturali, storia dell’arte e museum studies, Silvia unisce alla conoscenza del V&A Museum passione ed entusiasmo. Cosa l’ha spinta a Londra? L’amore per i musei chiaramente!

Immagini: M.chohan, Diliff, Johnbod

 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »