TOUR DEI MISTERI DI LONDRA

Gen 12 • Tour Londra • 3300 Views • Nessun commento su TOUR DEI MISTERI DI LONDRA

Tra le sorprese che riserva una grande metropoli come Londra, uno spazio particolare spetta alle tante storie macabre legate al suo bimillenario passato. Tra delitti efferati, crudeli impiccagioni e altre tragiche vicende di sangue più o meno accidentali, non basterebbe una settimana per scoprire tutti i luoghi della capitale britannica che nascondono ambientazioni dai contorni dark.

Abbiamo quindi pensato ad un tour di Londra in italiano circoscritto ad una zona specifica, cioè la City of London, che essendo la parte più antica della città, è pure quella dove più numerose sono le cronache di fenomeni paranormali. In particolare, i protagonisti di questo itinerario saranno i fantasmi di Londra, dei quale seguiremo le tracce in compagnia di un’accompagnatrice entusiasta che ha sviluppato negli anni un forte interesse per lo specifico argomento.

Trattandosi di un percorso che fa dei misteri il suo punto forte, sarebbe chiaramente un controsenso se svelassimo in una volta sola le varie tappe selezionate per la nostra proposta. Cercheremo tuttavia di fornire qui alcuni dettagli, chiarendo inoltre come, insieme ai siti che vi faranno forse scorrere dei brividi lungo il corpo, sarà possibile scoprire anche le storie di alcuni dei monumenti simbolo di tale zona affascinante (la cattedrale di St Paul tanto per citare il più famoso), in modo da rendere la visita attrattiva sia a coloro che di Londra cercano aspetti particolari, sia a quanti invece sono interessati pure alle attrazioni classiche.

La City of London è il nucleo da cui, per opera dei Romani, è nata storicamente la capitale, e sarebbe difficile trovare a Londra un’altra area dove tante diverse anime si intrecciano e sovrappongono l’una all’altra. È qui che divampò il grande incendio del 1666. E fu soprattutto questa la parte presa di mira dai Tedeschi durante i blitz della II Guerra Mondiale. Esposta pertanto a devastazioni e successive ricostruzioni, la City è dove i grattacieli avveniristici della grande finanza svettano tra le chiese di Christopher Wren ed i vicoli del passato, regalando al turista un insolito scenario tutto da assaporare.

Il tour dei misteri di Londra comincerà da uno dei reperti più antichi e leggendari, ovvero la London Stone, una pietra dai risvolti esoterici che molti ritengono legata addirittura ad un culto precristiano, rimasta poi nel Medioevo un oggetto di venerazione, ma la cui vera origine rimane tuttora ignota.

Faremo poi tappa alla Bank of England, il forziere della nazione, dove da oltre 200 anni si nasconderebbe una donna soprannominata the Black Nun (la suora nera), in virtù delle vesti con cui era solita presentarsi agli sportelli, e che non riesce a darsi pace per la condanna a morte inflitta al fratello, un tempo impiegato appunto presso tale istituto.

Ci sposteremo quindi a Christ Church Greyfriars, la prima chiesa francescana di Londra, di cui in seguito ai bombardamenti rimangono solo la torre e le rovine, in mezzo alle quali sorge oggi un bel giardino di rose. Si dice che di notte i fantasmi di due donne bellissime si aggirino tra le sue tombe invidiose l’una dell’altra.

La visita si concentrerà poi sulla storia della Newgate Prison, la più antica prigione di Londra, che rimase attiva per circa sette secoli fino al 1902, e sul cui sito originario sorge oggi la Central Criminal Court. Vi furono rinchiusi detenuti di ogni genere, molti dei quali famosi, tra cui Giacomo Casanova, che la definì “vero inferno, degno di Dante”. La prigione di Newgate era famigerata per le sue pubbliche impiccagioni, e molti dei quei morti vagherebbero ancora nella zona sottoforma di fantasmi, infestando per esempio le cantine della vicina Viaduct Tavern, un pub sorto nel 1869 proprio nelle adiacenze del penitenziario.

Potremmo pertanto concederci una breve sosta, e magari anche una pinta fresca di birra. Vale inoltre la pena fare un salto alla vicina chiesa di St Sepulchre–wihout–Newgate, in cui è conservata la campanella che annunciava al condannato l’approssimarsi della sua esecuzione. Come il nome lascia intendere, l’edificio era anche un luogo di raduno dei crociati che partivano per la Terra santa e dei Cavalieri Templari.

Da qui ci dirigeremo verso St Bartholomew Hospital, il più antico ospedale di Londra, passando per Cock Lane, una piccola via che ospita uno dei fantasmi più conosciuti della zona, Scratching Fanny, ed incontreremo la lapide in memoria di sir William Wallace, più noto come Braveheart. Alla fine dell’enorme ospedale visiteremo St Bartholomew the Great, la chiesa costruita nel 1124, contemporaneamente all’ospedale, ricca di storia, ed ancora abitata dal fantasma del suo fondatore, il monaco agostiniano Rahere. La chiesa conserva all’interno il suo stile medievale, come poche altre, ed è stata spesso utilizzata per girare scene di vari film.

A due passi ci troveremo davanti il grande mercato coperto di Smithfield, un tempo mercato di cavalli, e nel Medioevo luogo per le pubbliche esecuzioni. Nei suoi sotterranei, oggi utilizzati come parcheggio, sono state rinvenute migliaia di resti umani, e durante la notte è possibile sentire ancora le urla dei condannati.

Arriveremo infine alla Charterhouse, un monastero costruito nel 1371, ed uno dei pochi edifici Tudor originali dell’epoca ancora esistenti. Durante il regno di Enrico VIII e la dissoluzione dei monasteri, i monaci si ribellarono al re, e furono quasi tutti uccisi. La piazza adiacente venne usata come fossa comune durante la peste nera del 1348, e sarebbe oggi infestata dalle 35.000 vittime che vi furono sepolte.

Il tour dei fantasmi di Londra, della durata di circa 6 ore, è completamente pianeggiante e adatto anche a famiglie con bambini. Il costo di questo itinerario è di £ 100 fino a 4 persone. Per gruppi più numerosi, alla tariffa base vanno aggiunte £ 15 a partecipante. Alla tariffa sono esclusi eventuali ingressi a pagamento. I ragazzi sotto ai 16 anni non pagano. Il giro non è provvisto di copertura assicurativa.

Per info e prenotazioni: londrainitaliano@gmail.com

INGRESSI A PAGAMENTO

L’ingresso alla chiesa di St Bartholomew the Great costa £ 5 a persona e non è compreso nella nostra tariffa (lunedì-venerdì 8.30-17.00, sabato 10.30-16.00, domenica 8.30-20.00)

L’interno della Charterhouse è visitabile al pubblico solo con dei tour organizzati dal personale del monastero. Questi cominciano alle 14.15 e costano £ 10 a persona. I tour sono disponibili a sabati alterni e il martedì, mercoledì e giovedì.

TOUR DEI MISTERI DI LONDRA: la nostra accompagnatrice Silvia Canuti

Silvia è nata a Grosseto. Ha studiato letteratura, storia e teatro inglese a Pisa, poi produzione live a Modena. Dopo molti anni trascorsi a Bologna, ha deciso di trasferirsi a Londra, dove coltiva la sua grande passione per il teatro e per le opere di Shakespeare. Giornalista pubblicista, nonché grande viaggiatrice, Silvia ha maturato diverse esperienze a Londra come accompagnatrice di gruppi. La sua conoscenza della città, e delle sue storie note e meno note, renderanno la vostra visita estremamente interessante.

Immagini di Lonpicman e Voyager.

 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« »